Cucina con isola centrale: qualche suggerimento

cucina con isola centrale di casa carola vannini - www.home adore.com
cucina con isola centrale in casa G –  homeadore.com

Una cucina moderna lineare con isola centrale sempre più spesso viene presa in considerazione perché è una soluzione ottimale che unisce funzionalità ed estetica.

A volte però si rinuncia all’idea perché, guardando le immagini pubblicitarie o le vetrine dei negozi, ci facciamo influenzare dagli ambienti esageratamente “open” dove la cucina è grande come tutta la nostra casa, balconi compresi! A volte invece, si rinuncia all’idea di realizzare il sogno perché ci si imbatte in un rivenditore che ti dice che bisogna per forza costruire un “muretto” per far passare gli impianti… se vi dicono così… andatevene a gambe levate!!!!!

mod Gallery di Lube
mod Gallery di Lube

In primo luogo, non è detto che bisogna avere degli spazi enormi, certo va valutato caso per caso, ed è ovviamente più facile se si interviene in un appartamento che deve essere ristrutturato. Ma si possono ottenere soluzioni gradevoli anche in spazi abbastanza contenuti. L’importante è lasciare intorno all’isola uno spazio minimo di 70 cm, su tutti i lati. Ogni anta, cassetto o sportello della lavastoviglie si devono aprire con comodità, e bisogna avere la libertà di spostarsi agevolmente da una zona operativa all’altra.

cucina con isola in stile scandinavo - www.ideare-casa.com
cucina con isola in stile scandinavo – ideare-casa.com
mod. Florence di Snaidero
mod. Florence di Snaidero

In secondo luogo, non è vero che per avere una isola attrezzata con lavello e/o il piano cottura, bisogna realizzare un muretto per poter alloggiare gli impianti.

Senza nome 1Gli impianti come: carico e scarico dell’acqua, tubo del gas o i fili elettrici si possono portare al punto desiderato attraverso il pavimento e farli passare nell’apposito spazio di cui è dotato ogni base del mobile della cucina che si chiama “vuoto sanitario”. Tutte le basi e le colonne di qualsiasi azienda, hanno uno spazio posteriore ricavato con l’arretramento dello schienale rispetto ai fianchi di circa 4 -6 cm. In questo modo si favorisce il passaggio dei vari allacciamenti e inoltre consente un adeguato ricambio dell’aria.

Per mascherare il retro del mobile, una volta fatti gli opportuni collegamenti, verranno fissati dei pannelli con la stessa finitura della cucina. Ovviamente questi pannelli si possono rimuovere in caso di eventuali ispezioni o interventi di manutenzione. A volte devono essere fino a terra, nel caso ad esempio in cui l’isola accolga anche la lavastoviglie, necessari per far passare e nascondere le tubazioni che altrimenti non  troverebbero spazio dietro lo zoccolino.

Se non dovete fare interventi di ristrutturazione, ma non volete rinunciare “all’isola” è possibile prevedere una pedana rialzata di almeno 5-6 cm in cui far passare le tubature con le adeguate pendenze. La pedana deve avere una struttura in metallo o comunque portante per poter supportare il peso di tutta la cucina, perché ovviamente tutta la composizione deve essere montata  sullo stesso piano. Ovviamente non si può fare in presenza di una porta finestra o in vecchie case dove le finestre sono posizionate a 90 cm da terra.

mod. Esprit di Scavolini
mod. Esprit di Scavolini

Nel caso invece in cui sia attrezzata con piano cottura, è quasi sempre indispensabile creare un controsoffitto in modo da nascondere sia il tubo di scarico dei fumi della cappa, sia i fili per l’allacciamento elettrico.

Se non piace l’idea del controsoffitto oppure l’idea di avere una cappa sospesa in mezzo alla stanza, c’è una soluzione alternativa, quella cioè di scegliere un piano cottura a funzionamento elettrico o meglio ancora ad induzione, perché? In questo caso l’uso della cappa aspirante non è obbligatoria (anche se consigliabile) quindi si può scegliere tranquillamente di non metterla.

mod. Idea di Snaidero
mod. Idea di Snaidero

Vi invito inopltre a visitare questo link   

http://www.valcucine.it/servizi_al_cliente/download_cataloghi

ci sono delle guide realizzate dalla Valcucine che sono molto interessanti ed istruttive e si possono scaricare gratuitamente.

labD.

valcucine
estratto da “guida al progetto dell’ambiente cucina” Valcucine
mod. Bahia di Ar-tre
mod. Bahia di Ar-tre
isola centrale in una casa di lusso a brooklyn - myluxury.it
isola centrale in una casa di lusso a brooklyn – myluxury.it

Autore:

Architetto e interior designer.

3 pensieri riguardo “Cucina con isola centrale: qualche suggerimento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...